Assemblee delle associazioni possibili in via telematica fino al 31 marzo 2021, lo prevede il c.d. Decreto Milleproroghe del 31 dicembre 2020

Pubblicato il 8 gennaio 2021
Assemblee delle associazioni possibili in via telematica fino al 31 marzo 2021  lo prevede il c d  Decreto Milleproroghe del 31 dicembre 2020

Le associazioni anche non riconosciute che non abbiano regolamentato modalità di svolgimento delle sedute in videoconferenza, possono riunirsi secondo tali modalità, nel rispetto di criteri di trasparenza e tracciabilità previamente fissati, purché siano individuati sistemi che consentano di identificare con certezza i partecipanti nonché adeguata pubblicità delle sedute, ove previsto, secondo le modalità individuate da ciascun ente.

Sempre al 31 marzo 2021 è stato fissato il termine di approvazione delle modifiche statutarie per le organizzazioni iscritte agli albi/registri del Volontariato, della Promozione sociale e delle ONLUS, richieste per adeguarsi alle disposizioni della Riforma del Terzo Settore (D.Lgs 117/2017, art. 101, c. 2).