Attività Subacquee: protocollo per immersioni in tempo di Coronavirus

Pubblicato il 8 maggio 2020
Attivit   Subacquee  protocollo per immersioni in tempo di Coronavirus

Care Amiche e Amici,

il nostro Settore Subacqueo ASC ha emanato un vademecum per le immersioni in tempo di Nuovo Coronavirus.

Purtroppo con questo virus dovremo conviverci per molti mesi e allora un gruppo di esperti e di professionisti guidati da Stefano Saliola, nostro Coordinatore Nazionale per il Settore Sub, si sono dedicati alla prevenzione e alla salute di chi ama questa emozionante attività acquatica.

Il Vademecum si chiama <Attività Subacquea Ad Interim> e questa parola deriva dal latino che significa nel frattempo.

Immergersi nel frattempo che si trovi una cura adatta, nel frattempo che si crei un vaccino per l’umanità, nel frattempo e nella speranza che non ci siano più vittime da COVID-19.

Il Vademecum verrà aggiornato ogni 7-10 giorni circa, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Istruttori Subacquei.

Chi vuole dare un contributo con rilievi, commenti o considerazioni, può scrivere direttamente a ascsettoresub@gmail.com