Festa di sport e di valori al IV° Trofeo di Karate ASC Città di Camposampiero

Pubblicato il 23 dicembre 2015
Festa di sport e di valori al IV   Trofeo di Karate ASC Citt   di Camposampiero

Una festa di sport e di valori è il giusto titolo per evidenziare quanto si è visto durante la bellissima gara ASC di Karate a Camposampiero.

Il IV° Trofeo, sancisce l’ormai consolidata capacità organizzativa degli esperti maestri Dovilio Milan e Mario Spillere, coadiuvati dall’esperienza del M° Claudio Brugnoli che ha gestito con maestria il gruppo arbitrale, fatto di arbitri attenti e preparati, adottando il regolamento ufficiale Filjkam.

Ben 250 atleti si sono succeduti e sfidati, sui tre tatami di gara, nelle diverse specialità e nelle diverse categorie ,suddivise per età, cinture e per il kumite anche nel peso.

I partecipanti, hanno allietato, con buonissime performance, il numeroso pubblico presente, nelle gare di Kata individuale, Kata a squadre, Kata sperimentale diversamente abili, Kumite individuale e Kumite sperimentale, una forma di combattimento a distanza tra due bambini che permette loro di esprimere le loro capacità di coordinazione motoria, senza contatto.

Numerosi i premiati nelle diverse categorie individuali a partire dai piccoli e simpatici Samurai fino ai Seniores. Tre, invece, le società sportive premiate nelle seguenti categorie: CSKS Mestre (FILJKAM) nel kata, Karate Club Mestre (FILJKAM) nel kumite , mentre per la categoria diversamente abili l’ambito trofeo è andato alla Fu Do Shin Karate Club di Camposampiero (ASC), del Maestro Dovilio Milan, padrona di casa ed organizzatrice logistica dell’evento.

Bellissimo il momento dedicato ai ragazzi con disabilità intellettiva, che si sono dimostrati magnifici e preparati atleti!

Il tutto è stato sancito anche dalle parole del Delegato Regionale FISDIR, Michele Bicciato, che ha ribadito l’importanza dell’integrazione di questa nobile arte con il mondo della disabilità e confermando che quest’iniziativa può diventare stimolo per ulteriori progetti tra l’ente ASC e le sue affiliate, la FISDIR e il Comitato Paralimpico Veneto, grazie all’interessamento diretto del Presidente Ruggero Vilnai.

Il Maestro Dovilio Milan, contento per questi ulteriori sviluppi e per l’attestato di stima ricevuto, ha ricordato: “Sono già tre anni, dal 2012, che la nostra associazione sportiva ha sposato e sviluppato il progetto “Lo sviluppo delle abilità sociali attraverso il karate” promosso dal servizio per l’Età Evolutiva Unità Operativa Complessa Infanzia Adolescenza Famiglia di Camposampiero e rivolto a bambini che soffrono di autismo, sotto l’egida del Reparto di neuropsichiatria infantile di Camposampiero, per rafforzare lo sviluppo delle abilità sociali di ciascun bambino attraverso l’apprendimento e la pratica della disciplina e i risultati.. si vedono! ”

Il Trofeo, come ogni anno, è stato patrocinato dal Comune di Camposampiero, sempre vicino alle realtà sportive, come ribadito nelle parole dell’Assessore allo Sport e Vicesindaco Attilio Marzaro, che ha pubblicamente ringraziato ASC e la Fu Do Shin Camposampiero per l’impegno sportivo nel territorio.

Le immagini della gara disponibili qui 

Alcune immagini in anteprima:

DSC_0010 DSC_0006 DSC_0016 DSC_0018 DSC_0044 DSC_0063 DSC_0064 DSC_0100 DSC_0115 DSC_0123 DSC_0173 DSC_0192 DSC_0199 DSC_0206 DSC_0210 DSC_0253 DSC_0282 DSC_0290 DSC_0293 DSC_0324