Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne ASC BRINDISI

Pubblicato il 12 dicembre 2018
Giornata internazionale per l eliminazione della violenza contro le donne ASC BRINDISI

Termina con il prestigioso stage di difesa personale metodo “Woman Defense” svoltosi nella capitale il 7-8-9 dicembre, in occasione dell’evento Roma Fitness 2018, il ciclo di seminari teorico-pratico promosso dal Comitato Provinciale A.S.C. di Brindisi (Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal C.O.N.I. nonché Ente Assistenziale riconosciuto dal Ministero dell’Interno) in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

I seminari, fortemente voluti dalla presidente A.S.C. Brindisi Avv. Giovanna Leone, si sono svolti presso le scuole medie e superiori nonché presso le centrali piazze  della provincia di Brindisi  e sono stati preceduti da una breve campagna di sensibilizzazione rivolta alle donne vittime di violenza domestica, alle bambine e ai bambini vittime di abuso e maltrattamento, e agli adulti che hanno subito violenza nell’infanzia.

Successivamente gli istruttori di difesa personale hanno dato inizio alle loro attività  con brevi cenni sul riscaldamento muscolare, stretching, traumatologia sportiva, per poi proseguire con lezioni teoriche e pratiche delle più efficaci tecniche di difesa personale contro le aggressioni di cui, sempre più frequentemente, sono vittime purtroppo le donne, e concludersi con una preziosa lezione sulla gestione dello stress e della paura e l’esecuzione, da parte delle donne partecipanti, delle tecniche trasmesse.

Grazie all’impegno e alla professionalità profusa dagli instancabili istruttori Ermelinda Ancora, Samuele Morleo, Gabriele Greco e Giuseppe Rizzo, egregiamente diretti dal carismatico Maestro Massimiliano Zanzarella,  gli eventi si sono svolti nel migliore dei modi ed hanno riscosso un ampio apprezzamento tra le donne partecipanti.

Un ringraziamento particolare va al Presidente Provinciale A.S.C. Brindisi Avv. Giovanna Leone e a tutto staff che con il loro prezioso contributo hanno permesso la realizzazione di questi eventi.