Il Dott. Michele Barbone acclamato Presidente Onorario ASC e nominato Delegato ai rapporti con il C.O.N.I.

Pubblicato il 13 maggio 2013

BarboneL’Assemblea ASC nella riunione del 4 maggio u.s. ha acclamato il Dott. Michele Barbone Presidente Onorario ASC.

Il neo Presidente onorario che si aggiunge a personaggi del calibro di Livio Berruti, Luciano Nizzola e Alfonso Ferrio, rappresenta significativamente l’Ente per i meriti acquisiti nell’ultimo anno in cui è stato una guida importantissima per il rilancio dell’ASC.

Il suo ruolo, sebbene prevalentemente simbolico, non è però privo d’impegno operativo a fini sia di consulenza che di rappresentanza nei rapporti con il CONI e sia di “tutoraggio”.

Sessantasei anni, Michele Barbone vanta una vasta esperienza come dirigente sportivo. Eletto nel 1980 presidente provinciale del Coni di Bari, è stato responsabile delle pubbliche relazioni per la Federazione europea di Pattinaggio, e dal 1994 è segretario generale della Confederazione mediterranea di Badminton.

La sua esperienza sportiva è stata avviata nell’ambito della Federazione Italiana Cronometristi di cui è stato commissario tecnico regionale, presidente del comitato regionale dal 1976 al 1980 e commissario federale dal 1985 al 1994.

Della candidatura barese per i Giochi del Mediterraneo fu tra i principali sostenitori anche come assessore allo Sport del comune di Bari.

Ha rivestito anche il ruolo di vice presidente nazionale della Federazione Italiana Danza Sportiva e di console onorario del Montenegro per meriti sportivi. Membro della Giunta Nazionale del CONI per tre mandati dal 2001 al 2012.

Attualmente ricopre la carica di Vice Presidente Vicario della Federazione Italiana Pesistica.

Al neo Presidente Onorario gli auguri di tutto il nostro movimento sportivo e un grazie per il suo costante impegno a tutela del movimento sportivo.