PRESENTATO IL CCNL PER IL MONDO SPORTIVO

Pubblicato il 17 novembre 2017
PRESENTATO IL CCNL PER IL MONDO SPORTIVO

Roma, 16 novembre 2017

Si è tenuto oggi a Roma “Sport Work: Sport, lavoro futuro”, il primo convegno della Confederazione dello sport aderente a Confcommercio. La struttura organizzativa di Confcommercio è alla sua prima uscita ufficiale, da quando, nel dicembre del 2015, ha sottoscritto con i sindacati Slc-Cgil, Fisascat-Cisl e Uilcom-Uil il contratto collettivo per i lavoratori dello sport, che ha tra gli obiettivi quello di orientare i quasi novantamila addetti del settore nel mercato del lavoro con un nuovo strumento che prevede istituti nuovi e flessibili come la stagionalità, l’orario plurisettimanale, clausole flessibili ed elastiche per il lavoro a tempo parziale e l’assistenza sanitaria integrativa obbligatoria.

All’incontro, occasione di confronto tra mondo dello sport, politica e istituzioni, hanno preso parte il presidente della Confederazione dello Sport, Luca Stevanato, il vice presidente di Confcommercio, Paolo Uggè, il direttore Generale di Confcommercio, Francesco Rivolta, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e del Coni Lazio, Riccardo Viola, oltre a rappresentanti dell’Inps, dei sindacati e del Ministero del Lavoro.

Al termine dei lavori si è tenuta una premiazione da parte dell’Associazione nazionale azzurri e olimpici d’Italia, con il presidente Stefano Mei, che ha consegnato il premo a Gianni Minà per il giornalismo sportivo, a Marco Tardelli, Giuseppe Gentile, Franco Sar e Juri Chechi per il prestigio e l’esempio, e agli eredi di Carlo Pedersoli (Bud Spencer) il premio Scienza, arte e sport. Premiata anche l’azienda Foppapedretti con il premio Sport e impresa.

Scarica il comunicato stampa:

Comunicato stampa

Scarica il CCNL:

Nuovo CCNL Sport