Ancora più ampia platea di beneficiari ammissibili al Fondo di Garanzia

Pubblicato il 23 novembre 2020
Ancora pi   ampia platea di beneficiari ammissibili al Fondo di Garanzia

A partire dal 19 novembre via alle domande di ammissione all’intervento del Fondo da parte degli enti non commerciali privi di partita IVA. Anche le ASD potranno accedere al fondo di garanzia e richiedere a un istituto bancario un prestito garantito dallo Stato, che può arrivare fino a 30mila euro e che andranno restituiti in massimo 10 anni. Requisito imprescindibile per l’accesso è l’autocertificazione che l’attività svolta è stata danneggiata dall’emergenza dovuta all’epidemia da COVID-19.

Alla domanda sono ammessi anche gli enti non commerciali, compresi gli enti del terzo settore e le a.s.d., che non esercitano attività di impresa.

Scopri di più: https://www.fondidigaranzia.it/ancora-piu-ampia-platea-di-beneficiari-ammissibili-al-fondo-di-garanzia/